Fotografieitalia.it
sara gallaro

sara gallaro

SCICLI (RG)

C’è un tempo della stasi, in cui ogni forma di cambiamento appare inverosimile. E c’è un tempo che moltiplica la percezione delle età attraverso un imprint spontaneo. Forse le foto di Sara Gallaro, venticinquenne sciclitana per nascita, cittadina delle lande colorate di Picturaland per devozione, appartengono ad entrambi i momenti dell’esperienza. Ciò che è certo è il richiamo emotivo a quei fermo immagine di vita quotidiana, invisibili ai più. Se la spiaggia di Sampieri per occhi assuefatti rappresenta solo una distesa di sabbia, l’osservatore attento troverà nelle “Tre età della vita” quel noumeno che trasfigura tre donne sulla riva in una sola, che muta eppure compie gli stessi identici gesti di pacificazione con la terra, quella terra che l’ha fatta ragazza, madre, poi “semplicemente” donna. Tutte le foto in mostra hanno un comune denominatore: la mutevolezza del tempo. Sembra che i personaggi si trasformino, sprigionando la loro peculiarità peripatetica (quasi fossero volti sorpresi nell’atto della riconciliazione con i loro percorsi di vita) attraverso imperscrutabili neri e bianchi abbacinanti che diventano fulcro cromatico e leitmotiv dell’intera esposizione.

 

Fotografie sara gallaro

 
Username Password  
 
Non ricordi la Password?
Regioni
 
Categorie
 
Località
 

ATTENZIONE: le fotografie su questo sito sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni utilizzo senza un'autorizzazione scritta verrà perseguito a norma di legge

© 2020 Studio Scivoletto 01194800882 - Note Legali, Cookie Policy, Privacy

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti e ai link disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso